Manifesto alle idee

Probabilmente son io strana, che mi impegno in progetti in cui credo e solo dopo aver iniziato a lavorarci mi chiedo che riscontro economico potrò avere.

Probabilmente son strana io, che credo nelle cose in cui credono poche persone, che mi butto nelle sfide che tanti non prenderebbero nemmeno in considerazione.

Probabilmente son particolare io, che se decido di fare qualcosa riesco a farla. Probabilmente non mi rendo nemmeno conto di quanto io sia determinata (o testarda?), altrimenti certi obiettivi li avrei già raggiunti.

Credo nelle idee che non mi danno da mangiare ora ma che se saranno valide, tra qualche anno avranno lasciato qualcosa nel mondo.

E per farlo mi carico di ansie, di scadenze impossibili, di fare cose che non so come fare, di ore di sonno perse per la paura e per le troppe consegne a breve.

Credo nelle persone, spesso contro il parere di tutti. Spesso son scelte difficili, ma felici. Ho fatto così tante esperienze speciali che se vivessi nella mediocrità non avrei potuto sicuramente fare.

Mi sento una persona fortunata per questo. So di rischiare, so che spesso non ho mangiato perché avevo il portafoglio vuoto e anche che capiterà ancora e ancora. Questo non mi ha fermata e non mi fermerà.

Certo, son stanca.

Ma la stanchezza ha sempre fatto parte dei momenti più belli della mia vita. E anche la fame.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...