Il tappetino dello Yoga

Dieci mesi fa ho passato una serata divertentissima a Milano con un ragazzo polacco, una ragazza brasiliana che girava l’Europa in solitaria e un ragazzo italiano che vive in Polonia. Era il periodo in cui iniziavo a cambiare la mia vita, a capire cosa volevo per me stessa, facevo yoga da sola a casa guardando i video su Youtube (mi raccomando, non è una cosa da fare!). Desideravo tanto praticare seriamente ma non trovavo il posto (o la voglia di uscire dalla confort zone?) giusto.

Ci siamo trovati nello stesso ostello in occasione del Salone del Mobile, che fu per me una rivelazione e la conferma che ciò che avevo appena iniziato a studiare mi entusiasmava davvero: l’inizio di tutto.

Ci siamo conosciuti quella sera stessa, perché tutti e quattro eravamo lì soli e avevamo voglia di vedere la città.

La mattina seguente vedo che Nati è sparita da un po’, chiedo a Fabio se sapesse dove fosse: “Sarà andata a fare un po’ di yoga, hai visto che ha il tappetino?”

Mi son girata verso le sue parole sbarrando gli occhi: che cosa magnifica!

Questa ragazza viaggiava portandosi il tappetino per poter fare yoga da sola tutti i giorni al risveglio, con il sorriso al sole.

LO VOGLIO FARE ANCH’IO!

 

Ora metterò il PC nella valigia, salirò in macchina e andrò a Bologna da Vale, che era con me in quell’ostello ma era dovuta tornare a casa quel pomeriggio. Domani mattina prenderò un volo per Breslavia, dove vive Fabio con la sua compagna e il loro bimbo. Non ci siamo più visti da quella volta, ma sentiti spesso via Skype, soprattutto nell’ultimo periodo. Nei prossimi giorni andremo insieme alla 4DesignDays. Sì perchè dopo un mese da quella serata, Fabio mi ha chiamata per propormi di lavorare insieme ad un portale sul design.

Dopo mesi di lavori a rilento, ora siamo quasi pronti: Habemus Design andrà online a breve.

Siamo in tanti e sarà un bel lavoro.

Ieri mattina la mia insegnante di yoga si è raccomandata di fare una piccola pratica tutte le sere prima di dormire per ripulirmi dall’affanno delle giornate in fiera.

E dopo 12 mesi tornerò al Salone del Mobile con alle spalle un anno ricco di cambiamenti.

Annunci

2 pensieri su “Il tappetino dello Yoga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...