Ringraziamenti

Poco meno di un mese fa, la laurea.

Ho iniziato a fare un po’ pace con me stessa, quel 23 novembre.

Non vedo più nero, ora siamo ad un grigio verde, tendente al blu. Sto lavorando per vedere solo il rosa e l’azzurro.

Ho voluto chiudere con questa pagina la mia sofferta tesi.

Ringraziamenti.

E ce ne sarebbero tanti da fare.

Il punto è che non volevo proprio farli perché non c’è un risultato per cui ringraziare, né festeggiare.

Allora la mia migliore compagna di studi di sempre (nonché grande donna e grande amica) alla mia richiesta di suggerimenti per questa parte mi ha risposto: “Ma sì, ringrazia quattro gatti!”

Ce li ho:

la Titti in primis perché è tra coloro che mi hanno cresciuta e mi ha sempre dato le fusa nei momenti di sconforto

Totò, che prende l’eredità del gatto nero e si contraddistingue per l’innata sete di sapere

Il Piccolo, che tanto mi ha confortata nella stesura di questa tesi

Lupo perché c’è sempre, soprattutto quando sto mangiando.

 

Scherzi a parte, ringrazio ognuna delle persone che ho conosciuto durante questo percorso e che hanno saputo regalare anche solo una parola di sostegno. Ringrazio chi mi è stato più o meno vicino in questi anni, chi non ce l’ha fatta a sopportarmi e se n’è andato, chi avrebbe voluto andarsene ma non l’ha fatto.

Nel frattempo me ne sono andata io e se da un lato non potrei aver fatto scelta più giusta, dall’altro mi rendo conto di essermi persa tante cose e di essermi persa su tante cose.

Sono stati anni universitari sofferti, molto più brutti che belli, ma siamo arrivati alla fine.

Ringrazio perciò coloro che li hanno resi tali, perché solo così potevo arrivare ad una maggiore consapevolezza di me stessa.

Dato che le pagine di questa mia tesi alla fine serviranno come supporto agli studi di dottorandi e altri (nel senso che verranno usate per fermare i tavoli che ballano), voglio lasciare questa citazione di un grande scienziato:

“Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.”

A. Einstein

 

Grazie a tutti

Silvia”

 

Laureata.jpg

Annunci

2 pensieri su “Ringraziamenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...